Diagnosi nei Disturbi Somatoformi

Home/Formazione/Diagnosi nei Disturbi Somatoformi

Diagnosi nei Disturbi Somatoformi

Il corso introduce a quella delicata area clinica rappresentata dai disturbi somatoformi che, proprio per la sua natura anfibia, appartenente ai due universi della psiche e del corpo, crea non poco imbarazzo a psicologi, medici e psicoterapeuti tanto nella fase diagnostica quanto nelle indicazioni per il trattamento.
Il percorso parte dall’analisi dell’equivoco epistemologico in cui, dopo più di un secolo di storia, la Psicosomatica – oggi rappresentata più ufficialmente, soprattutto in ambito pubblico, dalla Psicologia della Salute – ancora si muove in uno stretto interstizio fra modello psicologico e modello medico. Le conseguenze di questa poca chiarezza epistemologica le soffre anzitutto il paziente, spesso smarrito fra codici interpretativi della malattia e contesti terapeutici in contraddizione.
Fare diagnosi significa anzitutto comprendere in quale contesto semiotico il paziente si trova ad esprimere il suo malessere. Significa anche porsi degli interrogativi metodologici tutt’altro che scontati:
• Come parla il dolore?
• Quali sono le grammatiche in cui s’inscrive?
• Quale terapeuta e quale terapia sono in grado di dialogare con
questo “male in corpo”?
• Quali sono i principali modelli interpretativi?
• Cosa significa “guarire” e se è questo il reale obiettivo della
cura.

Uno dei concetti chiave del modello somatologico dell’Istituto di Psicosomatica Integrata è la Teoria dei Codici. Nella consulenza col paziente somatoforme emerge, ad esempio, una fondamentale differenza fra codici analogici, propri della parola, e codici digitali (di tipo on/off) che caratterizzano i linguaggi somatici.
Il corso, attraverso continue esemplificazioni cliniche, frammenti di sedute e filmati, vuole cominciare a fare chiarezza fra i differenti piani semiotici in cui il sintomo parla, nel tentativo di tradurre, per integrarli, i molti segni che la sofferenza esprime.

Topics
Cos’è “psico-somatico”?
Il rapporto fra salute e malattia e il rapporto fra corpo e mente
Definizione di un campo epistemologico
Il campo di ricerca della Psicosomatica Integrata
L’ingombro del corpo
Codici del corpo e codici della parola
Il corpo parla e lo fa in vari modi
La parola e il corpo: campi epistemici differenti?
Il corpo e le nuove forme del malessere
Alessitimia
Disregolazione affettiva
Dipendenze
Angoscia e panico
Verso il costrutto d’Intelligenza Somatica
Focalizzazione
Metacognizione
Prospettive terapeutiche
Analisi di alcune logiche di organizzazione del corpo: le
grammatiche del corpo
Pratica del contatto/ascolto del corpo

Docenti: Riccardo Marco Scognamiglio, Simone Matteo Russo

Date: 5-6-19-20 Novembre 2011

Orari : 10:00 – 13:30; 14:30 – 18:30.

Costi: Euro 290,00 (+ IVA 21%)

Per iscrizioni e informazioni 
contattare il Dott. Gianpaolo Ragusa allo 02-89546337.

Leave A Comment

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • LIBRI IN USCITA: ADOLESCENTI DIGITALMENTE MODIFICATI (ADM)
    Il nuovo testo dei dottori Scognamiglio e Russo, accompagna i lettori nella comprensione dell’adolescente di oggi, ormai alieno agli occhi dell’adulto, avendo adattato corpo e mente a importanti cambiamenti di natura culturale, sociologica e tecnologica. I valori e i ruoli sociali tradizionali che delimitavano esplicitamente il fattibile dal non fattibile, il buono dal cattivo, fornivano griglie […]
  • LABORATORIO CLINICO | MILANO | 21 GENNAIO 2018
    Come si può condurre una seduta adottando il modello Somatic Competence®? In che modo il corpo viene incluso nella conduzione della cura di uno psicologo psicosomatologo? Il laboratorio di analisi di un caso clinico, che si terrà il 21 gennaio dalle 10:00 alle 19:00 presso via Restelli 3 (Mi), aprirà le porte del Setting psicosomatico […]