Calcoli renali

cura naturale calcoli renaliDisturbo provocato dalla presenza di calcoli nel rene o nelle vie urinarie. Il calcoli sono formazioni dure simili a sassi, di dimensioni variabili, costituiti nella maggior parte dei casi da sali di calcio. Possono però formarsi anche calcoli renali composti da acido urico, acido ossalico, cistina o altre sostanze.

Fra i fattori predisponenti vi sono: ereditarietà, sesso maschile, ipertensione, dieta iperproteica e malattie metaboliche come per esempio la gotta. I calcoli si formano quando le particelle di minerali e di altre sostanze solide presenti in sospensione nell’urina raggiungono una massa eccessiva e precipitano o per la mancanza di inibitori naturali alla formazione di calcoli, come il citrato.

I calcoli renali, specie se di piccole dimensioni, possono essere asintomatici. Se i calcoli vanno ad ostruire le vie urinarie, possono provocare una colica renale, che si presenta con un dolore molto intenso, di solito a livello del fianco, che si irradia verso l’addome, l’inguine e l’interno della coscia. Possono essere presenti anche nausea, vomito, febbre, presenza di sangue o pus nelle urine e urgenza di urinare.

L’esame delle urine può rilevare la presenza di sangue o pus quando la calcolosi ha determinato la crescita batterica e un’infezione dell’apparato urinario. L’esame radiografico (per i calcoli contenenti calcio, e quindi radio-opachi) e l’ecografia addominale permettono di localizzare il calcolo. In casi particolari può essere necessaria l’esecuzione di una RMN o di esami con mezzo di contrasto.

L’esperto in Psicosomatica analizza il contesto in cui il sintomo si manifesta, allo scopo di comprendere quali siano i fattori predisponenti (fisiologici, nutrizionali, emotivi ecc.). L’analisi può includere il corpo, attraverso test che possano fornire, ad esempio, un indice del livello di intossicazione dell’organismo o degli aspetti emotivi collegati al sintomo (Test delle intolleranze alimentariVega test, Medicina Tradizionale Cinese). Secondo la grammatica della Medicina Tradizionale Cinese, infatti, livello fisiologico e psicologico si correlano determinando il funzionamento generale dell’organismo della persona. La finalità di ogni intervento è, dunque,  quella di comprendere le modalità di diffusione dell’energia nel corpo e le necessità individuali per favorirne il riequilibrio, verificando l’eventuale catena causale che porta al manifestarsi dei sintomi. Infine, trovare uno spazio in cui esprimere e analizzare le emozioni provate in relazione alla malattia, anche aiutandosi con quanto emerso dai test eseguiti, può essere già di per sé terapeutico e risultare fondamentale per una maggior comprensione del fenomeno.

_______________________________________________________________________________________

La nostra équipe lavora in stretta sinergia per garantire al cliente una riflessione a 360° sui diversi livelli che strutturano la sua vita: personale, familiare, relazionale, ambientale e corporeo. La costruzione di un lavoro di rete fra psicologi e altri professionisti dell’aiuto definirà inoltre i rischi e le opportunità che ogni singolo caso può presentare, prevedendo, laddove fosse utile, la pianificazione di un intervento integrato per fronteggiare efficacemente i vari sintomi.

 

Informazioni e prenotazioni

Telefono

Milano:  +39 02 89546337 / +39 02 89504159 / +39 334 7807325
Gallarate:  +39 0331 026255
Zanica:  +39 345 0087731

Email

segreteria@somatologia.it

oppure

CHIEDI ALLO PSICOSOMATOLOGO

Cerchi altro?

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • LIBRI IN USCITA: ADOLESCENTI DIGITALMENTE MODIFICATI (ADM)
    Il nuovo testo dei dottori Scognamiglio e Russo, accompagna i lettori nella comprensione dell’adolescente di oggi, ormai alieno agli occhi dell’adulto, avendo adattato corpo e mente a importanti cambiamenti di natura culturale, sociologica e tecnologica. I valori e i ruoli sociali tradizionali che delimitavano esplicitamente il fattibile dal non fattibile, il buono dal cattivo, fornivano griglie […]
  • LABORATORIO CLINICO | MILANO | 21 GENNAIO 2018
    Come si può condurre una seduta adottando il modello Somatic Competence®? In che modo il corpo viene incluso nella conduzione della cura di uno psicologo psicosomatologo? Il laboratorio di analisi di un caso clinico, che si terrà il 21 gennaio dalle 10:00 alle 19:00 presso via Restelli 3 (Mi), aprirà le porte del Setting psicosomatico […]