Maria Concetta De Giacomo

Home/Chi siamo/Collaboratori/Maria Concetta De Giacomo

Psicologa, Psicosomatologa

Musicoterapeuta Orchestrale

Ordine Psicologi Lombardia – iscritta al n. 15872

Curriculum sintetico

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, ha terminato l’iter formativo della Scuola di Counseling in Psicosomatica clinica presso Istituto di Psicosomatica Integrata, continuando in seguito a formarsi attraverso i vari Master proposti dall’Istituto, riguardanti diverse aree tra cui quella Kinesiologica, Osteopatica, Naturopatica, di Medicina Tradizionale Cinese. E’ inoltre specializzata in Reiki (2° livello).

Parallelamente ha conseguito un diploma di Pianoforte Moderno, Armonia e Arrangiamento e un Master di Alta Formazione come Esperta in Percorsi Musicali e Multimediali per Persone con Disagio e Fragilità, presso Esagramma ONLUS di Milano, arricchiti da altri percorsi musicali nell’ambito della musica d’autore, delle percussioni, dell’improvvisazione jazz.

Ha sviluppato una propria modalità di integrazione fra i diversi approcci musicali appresi e i modelli e le tecniche di apprendimento proprie del Modello di Psicosomatica Integrata, che utilizza nei propri laboratori per bambini di ogni età, per adulti e per persone con disabilità.

E’ membro dell’équipe clinica dell’Istituto di Psicosomatica Integrata; svolge inoltre attività clinica, di docenza e laboratori sulla genitorialità presso sedi esterne all’Istituto.

Da qualche anno si occupa di approfondire l’applicazione del Modello di Psicosomatica Integrata, anche attraverso formazioni specifiche, nell’ambito dello Stress Lavoro-Correlato, della Depurazione Tossinica, della Demenza con esordio in Età Senile e in generale con il Paziente Anziano.

Contatti

Tel +39.340.2554447

Email info@psicosomaticanaturopatia.it

Website www.psicosomaticanaturopatia.it

______________________________

Rivista ISSN 2239-6136

______________________________

 Linkedin       Google+      YouTube      Facebook       Twitter

______________________________

Fibromialgia: Malattia o condizione?

di Michele Fortis e Maria Concetta De Giacomo

Psicologia Psicosomatica (ISSN 2239-6136) – 26 – Data di pubblicazione 10 Gennaio 2014

In seguito alla presentazione di due casi con l’interposizione di una breve disamina dello stato dell’arte sulle ipotesi etiopatogeniche, sulla diagnosi e sulla terapia medica della fibromialgia, in questo articolo si propone al lettore un confronto con il modello Psicosomatico Integrato, mostrando come lo spostamento di focus sulla posizione soggettiva del paziente necessiti l’utilizzo di un modello complesso. 

Una Rete Psicosomatica il ruolo delle citochine nella risposta di stress

di Maria Concetta De Giacomo

Psicologia Psicosomatica (ISSN 2239-6136) – 05 – Data di pubblicazione 30 Gennaio 2012

Poiché la risposta di stress può essere innescata indifferentemente da stimoli fisici e psichici, è molto importante che anche lo psicologo abbia una minima idea della complessità dei processi in gioco. La rete delle citochine è un esempio interessante di tale complessità.

Torna indietro

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • I TEMPI DELLA MENTE TRA LOGICA INCONSCIO E SPIRITUALITÀ | BERGAMO | 20 APRILE 2018
    Cos’è il tempo per la mente? E per l’inconscio? Ci sono analogie nella fruizione della temporalità tra culture? Venerdì 20 aprile 2018 alle 20.45 Riccardo Marco Scognamiglio, psicologo psicosomatologo e Direttore Scientifico dell’Istituto di Psicosomatica Integrata, terrà una conferenza sul mistero della mente che si interfaccia con il tempo. Il tema verrà esplorato nella sua complessità presso il […]
  • PRESENTAZIONE LIBRO ADOLESCENTI DIGITALMENTE MODIFICATI | NICHELINO (TO) | 6 APRILE 2018
    Come impattano i cambiamenti sociali, culturali e soprattutto tecnologici sulla mente dei giovani? Come ripristinare un contatto tra genitori e giovani, ormai anche figli dell’ipermodernità e del web? Riccardo Marco Scognamiglio e Simone Matteo Russo, psicoterapeuti e psicosomatologi, risponderanno a queste e altre domande, approfondendo i contenuti del loro libro “ADM – Adolescenti Digitalmente Modificati”, […]