Counseling & Coaching

Home/Professionisti e Aziende/Counseling & Coaching

Counseling psicologico & Coaching manageriale

La dinamica dei cambiamenti organizzativi richiede continua capacità di ridefinire le proprie modalità di conduzione del ruolo professionale assegnatoci, adeguando il nostro stile alle nuove funzioni e strategie richieste.  Questo rende ancor più complesso il ruolo manageriale di chi coordina altre persone che cercano nel proprio “capo” un’adeguata funzione di guida nei processi di cambiamento e nel monitoraggio e valutazione dei risultati attesi, oltre che nel contenere l’ansia e la tensione con una leadership adeguata.

La metodologia proposta si articola su un doppio livello integrabile di counseling e coaching, finalizzati ad ampliare il livello di consapevolezza delle proprie risorse e delle aree da implementare, potenziare le competenze di gestione relazionale, supportare le capacità di gestione ed alleviamento dello stress relazionale, con specifiche tecniche psicosomatiche.   I percorsi richiedono la partecipazione attiva e diretta del partecipante in un setting protetto e personalizzato, col fine di valorizzare le capacità personali per ottimizzare le performance e la capacità di affrontare i cambiamenti organizzativi e gestionali.

Counseling psicologico: consta in un setting comunicativo, relazionale e di supporto, fondato sull’ascolto, la riflessione e l’elaborazione dei vissuti soggettivi nelle situazioni relazionali e professionali, e nella definizione di significati e di senso anche profondi della propria posizione soggettiva in ambiente professionale.

Coaching: intervento personalizzato al fine di accompagnare la persona nello sviluppare adeguata consapevolezza sui propri limiti e sulle proprie risorse, riflettendo su situazioni critiche ed esperienze vissute, simulando esperienze che offrano stimoli di riflessione ed autosservazione sulle proprie reazioni di fronte alle richieste ambientali e nelle dinamiche relazionali, confrontandosi con modelli teorici di lettura dei fenomeni in gioco.

I contenuti seguono tematiche e dinamiche che emergono durante il percorso, ad esempio:

  • rappresentazione ed analisi di situazioni critiche reali nell’esperienza professionale
  • confronto e analisi delle reazioni personali a livello psicologico, fisiologico, relazionale, comunicativo e cognitivo, nelle diverse interazioni up, down e di staff
  • analisi di dinamiche relazionali nelle situazioni di leadership, modulazione dell’aggressività tra evitamento e conflitto, per evidenziare la qualità e l’efficacia delle strategie assertive
  • strumenti di analisi delle competenze e caratteristiche dei collaboratori relativamente a competenze e maturità professionale
  • confronto con modelli teorici su comunicazione, relazione, management e leadership, modelli di lettura delle dinamiche relazionali, strategie comunicative, dinamiche di gruppo e modelli neuropsicologici di reazione ad eventi relazionali e stressogeni
Torna indietro

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • La voce dell’angoscia
    “Quando una persona presenta un alto livello di alessitimia non sente l’emozione. Sente l’angoscia, che non ha forma. Spesso, la sola possibilità di espressione che questa angoscia trova, investe il corpo.” Riccardo Marco Scognamiglio, 2018 Scopri le potenzialità della Psicologia Psicosomatica per il benessere  individuale e delle relazioni, presso le sedi di Milano, Bergamo, Gallarate e Senago.
  • LA TERRA NELLA DIMENSIONE PSICO – SOCIALE
    PSICOLOGIA PSICOSOMATICA – 34 – PUBBLICATO IL 1 LUGLIO 2018  (ARTICOLO IN PDF)  di Riccardo Marco Scognamiglio (Istituto di Psicosomatica Integrata – Milano) L’epoca moderna ha visto la sostituzione dei valori, fondati prevalentemente sul concetto di sacro, con il culto dell’oggetto, che nella post modernità è stato assorbito dalla logica del consumo, in cui l’oggetto […]