fbpx
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

La musica è da sempre un canale comunicativo fondamentale,specifico dell’essere umano. Attraverso il ritmo, la melodia, il movimento del corpo, la costruzione e l’utilizzo di strumenti intrecciamo i fili delle relazioni a livello non verbale. L’approccio della Psicosomatica Integrata alla musica pone inoltre una particolare attenzione ai processi di apprendimento, di attenzione, di coordinazione, nonché allo sviluppo del sistema simbolico all’interno del gruppo.

Per maggiori Informazioni contattare la dott.ssa De Giacomo:

email: mariaconcetta.degiacomo@gmail.com

tel: 340/2554447

SCARICA IL VOLANTINO

È possibile accedere ai nostri corsi di formazione in qualunque momento dell’anno. Per conoscere il calendario delle attività formative e valutare l’iscrizione a qualunque percorso un tutor sarà a disposizione per un incontro individuale di presentazione.

Scrivere a info@psicosomaticaintegrata.it indicando un recapito telefonico, oppure chiamare il +39 334 7807325
NB: Le date dei corsi potrebbero subire delle variazioni. L’Istituto di Psicosomatica Integrata non risponde di eventuali oneri derivanti da tali variazioni.

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • SIMULARE UNA VITA AI TEMPI DEL COVID| Pro e contro del costruirsi una vita online
    Una lettura psicosomatica dei “life simulator games”: negli ultimi mesi si è riscontrato un incremento di utilizzo dei cosiddetti "Simulatori di vita", una tipologia di videogame che fornisce la possibilità di vivere in un "vero" e proprio mondo virtuale, restando tra le mura di casa propria. Quali possono essere i rischi da un punto di […]
  • Webinar per genitori di oggi | Capire e incontrare i figli dell’era digitale | 10 aprile
    Lo “status quo” della salute psicofisica attuale degli adolescenti è molto complesso, anche a causa delle difficoltà globali che si riversano su ogni persona e su ogni famiglia. Secondo quanto presentato dalla Fondazione Mondino IRCCS di Pavia, infatti, in un solo anno sono aumentate di oltre il 50% le richieste di ricovero di giovani presso […]
Torna in cima