L’anziano in famiglia. Vivere nella relazione di cura

Home/Conferenze/L’anziano in famiglia. Vivere nella relazione di cura
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Affrontare le trasformazioni familiari, psicologiche e fisiche della terza età

Monica Michelotto, Psicologa
Matteo Buraglio, Pedagogista

 

Prendersi cura di una persona malata e bisognosa diventa spesso un lavoro a tempo pieno, che non si esaurisce dopo 8 ore ma persiste per l’intero arco della giornata, scandendo e ristrutturando i ritmi di vita del familiare.

In questa dinamica, il caregiver, ovvero chi fornisce cure, si può trovare ad affrontare l’impegno di gestire una malattia che non appartiene solo all’anziano ma coinvolge l’intero sistema familiare, senza aver a disposizione gli strumenti necessari per far fronte alle criticità e constatando in prima persona la sensazione di vivere una quotidianità destrutturante e ingombrante.

In balia degli eventi, talvolta con limitati supporti quotidiani e un’inconsistente sostegno emotivo sul quale contare, il caregiver sperimenta i sintomi di quella che è una delle malattie più temute da chi si prende cura dei malati: la sindrome del burnout.

Il burnout si manifesta con sintomi fisici (insonnia, inappetenza, nervosismo), psicologici (sensazione di perdere sé stesso e il proprio tempo, depressione) e sociali (difficoltà a conciliare serenamente vita sociale, amicizie, lavoro e famiglia) consentendo così allo stress di diventare un fedele quanto deleterio compagno di vita.

Partendo da un’analisi dei nuovi bisogni della persona anziana e della sua famiglia, la conferenza fornirà strumenti teorico-pratici di supporto a chi si prende cura quotidianamente dei propri cari, per gestire al meglio questo delicato periodo della vita. Verranno fornite informazioni e  indicazioni di base per rendere funzionale e corretta la presa in carico dell’anziano, attraverso la condivisione di strategie operative, ma anche di teorie che possano agevolare la comprensione dei comportamenti e delle limitazioni cognitive e funzionali della persona.

La partecipazione all’evento è aperta a persone che curano e assistono un proprio familiare a domicilio, ad assistenti familiari che svolgono lavori di assistenza domiciliare e ad operatori che prestano servizio di cura in struttura e/o al domicilio.

TEMI TRATTATI:

  • I cambiamenti fisici e psicologici nella persona anziana: riconoscerli e affrontarli.
  • Nuove forme psico-sociali e ingombro del corpo: il modello della Psicosomatica Integrata.
  • La demenza senile: cos’è e cosa comporta.
  • Lo stress della cura: la sindrome del burnout.
  • Strategie e indicazioniper la gestione della persona con demenza senile.
  • La relazione di cura: dalla terapia farmacologica alla cura relazionale ed ambientale.
  • L’anziano a casa: suggerimenti per il Caregiver.

    [separator top=”40″ bottom=”40″ style=”shadow”]

    La partecipazione alle conferenze è gratuita previa prenotazione. 

    Per informazioni e prenotazioni chiama lo 0331 026255 o scrivi a info@psicologiavarese.it

    [separator top=”40″ bottom=”40″ style=”shadow”]

    un evento promosso da:

    AIPP logo

È possibile accedere ai nostri corsi di formazione in qualunque momento dell’anno. Per conoscere il calendario delle attività formative e valutare l’iscrizione a qualunque percorso un tutor sarà a disposizione per un incontro individuale di presentazione.

Scrivere a info@www.somatologia.it indicando un recapito telefonico, oppure  chiamare il +39 3347807325
NB: le date dei corsi potrebbero subire delle variazioni. L’Istituto di Psicosomatica Integrata non risponde di eventuali oneri derivanti da tali variazioni.

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

Torna in cima