Esiste una buona postura?

Home/Formazione/Esiste una buona postura?

Esiste una buona postura?

Ciclo di seminari gratuiti

organizzato dal Polo Varesino – Istituto di Psicosomatica Integrata

I modelli psicologici spesso riducono la postura a una forma di espressione di un disagio puramente mentale. Eppure la “postura” corrisponde alla strategia impiegata dal sistema neuro-muscolare e scheletrico per rimanere in equilibrio rispetto all’ambiente e alla superficie d’appoggio, reagendo alla forza di gravità nella maniera più “economica” possibile. Quali sono allora i legami tra gli aspetti psicologici e quelli fisici? Quali tecniche si possono utilizzare per migliorare la postura? L’incontro ha lo scopo di fornire una visione che integri questi aspetti indicando possibili rimedi.

Relatore: Alessandro Aloisi – Psicologo psicosomatista, Kinesiologo, Neurostructural Integration Technique Therapist. Responsabile area Tecniche Manuali e N.S.T.

Ingresso libero

dalle 21:00 alle 23:00

previa prenotazione (tel. 0331603464)

presso JIVA EMOTIONAL SPA – Via Garibaldi Giuseppe, 36, Gorla Minore (Varese)

One Comment

  1. […] MAGGIORI INFORMAZIONI Share this:TwitterFacebookLinkedInLike this:Mi piaceBe the first to like this. […]

Leave A Comment

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • AFFRONTARE ANSIA E PANICO | GALLARATE | 23 MAGGIO 2018
    Come affrontare ansia e panico non gravi in ottica psico – somatica? I quadri ansiosi coinvolgono e sconvolgono la mente, ma anche e soprattutto il corpo, che spesso manifesta tremori, tachicardia, sudori freddi. L’intervento congiunto di psicologo psicosomatolgo e naturopata permette di affrontare le criticità su entrambi i versanti per lavorare in sinergia sullo stile […]
  • GLI EFFETTI DEL TRAUMA
    “I bambini con storie di abuso e grave trascuratezza imparano che il loro terrore, le loro implorazioni e il loro pianto non hanno alcun effetto sul caregiver. Niente di ciò che possono fare o dire interrompe le botte o suscita attenzione o aiuto. In effetti, sono destinati a mollare di fronte agli ostacoli che la […]