Floriterapia di Bach

Home/Corsi/Floriterapia di Bach
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

iscrizione corso

in promozione fino al 09-10-2017

Nella filosofia del Dr. Edward Bach, medico omeopata inglese (1886-1936) nonché creatore della Floriterapia, possiamo riconoscere uno dei principi portanti del modello di Psicologia Psicosomatica: il sintomo viene interpretato non come un’elemento patogeno da eliminare, ma come un segnale d’allarme che il corpo invia per comunicare un disagio più profondo, che investe tutta la sfera vitale della persona. La Floriterapia, all’interno del modello di pensiero naturopatico e psicosomatico, è un sistema di cura unico nel suo genere, in quanto l’essenza del Fiore lavora, secondo Bach,  sul sistema energetico dell’uomo e sulle frequenze emotive disfunzionali ritenute alla base delle sofferenze fisiche nel corpo. Partendo dall’esplorazione del contesto emozionale, il Master si propone di approfondire la conoscenza di ogni Fiore e delle sue caratteristiche terapeutiche.

Accanto agli aspetti tecnici e teorici, si affronteranno i diversi piani della diagnosi e della somministrazione all’interno del setting psicologico, attraverso la discussione di alcuni casi clinici: in cui il Fiore, oltre che strumento di cura, diventa oggetto transizionale e veicolo per approfondire ciò che evoca nell’universo rappresentazionale della persona. È un rimedio che si presta a diventare oggetto di discorso, promuovendo così l’acquisizione di nuove informazioni sulla storia e le trasformazioni in divenire del paziente. 

Competenze

Scoprire il pensiero psicosomatico di E. Bach per accedere a una logica differente di interpretazione e lavoro con le emozioni.

Conoscere le caratteristiche strutturali e terapeutiche di ciascun Fiore di Bach .

Comprendere le differenze sottili di ogni rimedio per effettuare un’analisi differenziale e una corretta prescrizione.

Preparare la miscela sia di singoli fiori che di gruppi composti.

Programma del Master

  • Cenni storici sull’origine della Floriterapia.
  • Le sette categorie emozionali.
  • I dodici guaritori o “Rimedi tipo”.
  • I Rimedi d’aiuto e gli Assistenti.
  • Caratteristiche naturali e curative dei 38 Fiori di Bach.
  • Implicazione del Rimedio nel contesto emozionale e fisico.
  • Il rimedio di pronto soccorso, il rimedio per gli esami, il rimedio per i terapeuti.
  • Preparazione dei Fiori e Modalità d’uso.
  • Diversi metodi per individuare il Fiore di Bach nel setting psicologico.

Perché sceglierci

  • La Psicosomatica Integrata è un modello con 30 anni di ricerca universitaria qualitativa e quantitativa in campo clinico.
  • I nostri docenti trasmettono strumenti teorici e clinici mettendo a disposizione l’esperienza maturata in decenni di lavoro.
  • Le tecniche insegnate sono di facile acquisizione possono essere utilizzate immediatamente in un’ampia casistica.

Docenti

Laura Corona e Andrea Zoccarato

Iscrizioni

Date dei corsi

13, 14, 15 – 27, 28, 29 Ottobre 2017

Orari

Venerdì 16 – 20

Sabato e Domenica 10 – 19

Costi

520 € (iva inclusa) per iscrizioni entro il 9-1o-2017

590 € (iva inclusa) per iscrizioni entro il 13-10-2017

Informazioni

La formazione è a numero chiuso.

In caso di assenza o rinuncia lo studente riceverà i materiali del corso (slide e dispense).

iscrizione corso

 


Scopri anche il Master Corpo e Emozioni

È possibile accedere ai nostri corsi di formazione in qualunque momento dell’anno. Per conoscere il calendario delle attività formative e valutare l’iscrizione a qualunque percorso un tutor sarà a disposizione per un incontro individuale di presentazione.

Scrivere a info@www.somatologia.it indicando un recapito telefonico, oppure  chiamare il +39 3347807325
NB: le date dei corsi potrebbero subire delle variazioni. L’Istituto di Psicosomatica Integrata non risponde di eventuali oneri derivanti da tali variazioni.

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • Collective yoga | 31 Ottobre |Corso online
    Sabato 31 Ottobre Alessia Baretta, fondatrice di Somatic Competence Yoga®, terrà una sessione di Collective Yoga. La proposta nasce dall’idea di vivere un momento di condivisione e ispirazione durante la pratica, senza seguire un copione di sequenze prestabilite. È un’occasione per porre domande e concedersi di assecondare le richieste del proprio corpo. La lezione prevede […]
  • Il motore della sofferenza
    “Non sono la più forte. Non sono la più veloce. Ma sono quella che sa soffrire meglio.” Amelia Boone, atleta
Torna in cima