Tecniche di Integrazione Cranio Sacrale

Home/Formazione/Tecniche di Integrazione Cranio Sacrale

Tecniche di Integrazione Cranio Sacrale

Il workshop propone una serie di tecniche di manipolazione non invasiva e dal tocco estremamente leggero, per localizzare, trattare e risolvere problematiche psico-fisiche associate al dolore e alle disfunzioni dell’organismo.
Si imparerà a sintonizzarsi con il ritmo del sistema cranio-sacrale per ottenere informazioni importanti sulla qualità e la frequenza di questo in varie parti del corpo.
Eventuali restrizioni e squilibri trovati all’interno del sistema, e che spesso hanno una relazione con la sintomatologia del soggetto, vengono trattate con tecniche particolari al fine di migliorare le funzioni dell’organismo.
Inoltre il trattamento stimola i naturali meccanismi di auto guarigione, elimina gli effetti negativi dello stress sia fisico che psichico, rinforza il sistema immunitario e migliora così lo stato di salute generale.

Destinatari: terapisti della riabilitazione, osteopati, psicologi, medici, counselor, educatori, insegnanti.

Docente: Laura Corona

Due giornate: 26-27 Marzo 2011
Orari: 9:30 – 18:30

Costo: Euro 150,00  + Iva

Crediti e Certificati:
Al termine del corso viene rilasciato un diploma di frequenza. Crediti formativi 16 ore validi per la Scuola di Counseling.
Info: responsabile dell’organizzazione didattica (dott. Gianpaolo Ragusa) allo 02.89.54.63.37
Iscrizioni: via email (info@somatologia.it) o via telefono (02.89.54.63.37)

Leave A Comment

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • AFFRONTARE ANSIA E PANICO | GALLARATE | 23 MAGGIO 2018
    Come affrontare ansia e panico non gravi in ottica psico – somatica? I quadri ansiosi coinvolgono e sconvolgono la mente, ma anche e soprattutto il corpo, che spesso manifesta tremori, tachicardia, sudori freddi. L’intervento congiunto di psicologo psicosomatolgo e naturopata permette di affrontare le criticità su entrambi i versanti per lavorare in sinergia sullo stile […]
  • GLI EFFETTI DEL TRAUMA
    “I bambini con storie di abuso e grave trascuratezza imparano che il loro terrore, le loro implorazioni e il loro pianto non hanno alcun effetto sul caregiver. Niente di ciò che possono fare o dire interrompe le botte o suscita attenzione o aiuto. In effetti, sono destinati a mollare di fronte agli ostacoli che la […]