Genitore: mestiere impossibile?

Home/Formazione/Genitore: mestiere impossibile?

Genitore: mestiere impossibile?

Laboratorio psicosomatico sullo sviluppo infantile da 0 a 6 anni.

 

A quale genitore non è mai capitato, di fronte ai comportamenti problematici del proprio figlio, di sentirsi inadeguato alla situazione o di sperimentare un senso di sopraffazione?

Cosa significa quando il bambino fa i capricci e come fa sentire i genitori?

Come reagisce il sistema familiare quando il piccolo si ammala?

Come fare a porre dei limiti ad un comportamento e che senso può avere?

Quali motivazioni portano un bambino a mangiare troppo o troppo poco e quali sono le preoccupazioni di genitori ed educatori a riguardo?

genitore mesitere impossibile

A partire da una breve analisi dei contributi della psicologia e della psicoanalisi sul tema dello sviluppo infantile, si discuterà degli aspetti psicologici ma anche delle sensazioni corporee collegate alle emozioni che scaturiscono dagli eventi critici più ricorrenti.

Il Modello clinico e psicopedagogico dell’Istituto di Psicosomatica Integrata, infatti, presuppone che per poter rispondere a tali domande, sia necessario incrementare la propria sensibilità somatica ai processi d’interazione col bambino. Ciò permette al genitore di mettere in atto comportamenti educativi sintonizzati sui reali bisogni del piccolo, anziché basati su automatismi reattivi o sulla logica del “braccio di ferro”, evitando in tal modo risposte automatiche che innescano crescenti attivazioni corporee ed emozionali.

Gianpaolo Ragusa è psicologo, psicosomatista, membro dell’équipe clinica delI’stituto di Psicosomatica Integrata. È, inoltre, responsabile del’organizzazione didattica, formatore e docente della Scuola di Counseling in Psicosomatica Clinica.

Emanuele Castello è psicologo e psicosomatista area Infanzia e Asili Nido. Svolge anche attività di educatore e tutor di bambini con difficoltà scolastiche e d’apprendimento. Lavora a Senago (MI) e a Milano c/o l’Istituto di Psicosomatica Integrata.

Date: Giovedì 4, 11 e 18 Aprile 2013

Orari: 20.45 – 22.45

Costo complessivo: € 60,00 (+iva)

Singolo incontro: € 20,00 (+iva)

Per le coppie di genitori è previsto un prezzo speciale di € 30,00 (+iva) a incontro.

Per informazioni e iscrizioni:

Contattare Eleonora Meda allo 02.89546337 oppure tramite e-mail segreteria@somatologia.it

Leave A Comment

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • ADOLESCENTI DIVERSI
    “Addiction è un termine che non riguarda più solo il consumo di droga o gli attacchi bulimici. Lo ritroviamo, per esempio, anche in ragazzi e ragazze (…) che trascorre ore nelle chat a scrivere parole e frasi che faticano ad avviare un dialogo, inteso come scambio personale e non solo un rassicurante “stare in contatto”. […]
  • ADM PRESSO BOOKCITY | TEATRO FRANCO PARENTI MILANO | 16 NOVEMBRE 2018
    La pubblicazione “ADM – Adolescenti Digitalmente Modificati” (Mimesis, 2018), di Riccardo Marco Scognamiglio e Simone Matteo Russo, sarà presentata dagli autori stessi, insieme a Giuseppe Lavenia, psicologo psicoterapeuta specializzato in dipendenze tecnologiche, attraverso le domande di Gianluca Ales, giornalista di Sky TG 24, presso la manifestazione Bookcity di Milano. L’evento si terrà il 16 novembre alle 20.00, presso il Teatro […]