Il Qi Gong – tra la medicina occidentale e l’arte marziale

Home/Rassegna stampa/Il Qi Gong – tra la medicina occidentale e l’arte marziale

Il Qi Gong – tra la medicina occidentale e l’arte marziale

Arti d'Oriente aprile 1999

Arti d’Oriente

(Aprile 1999)

Le pratiche dello Qi Gong non hanno nulla di mistico. Uno studio dell’uomo attraverso lo Qi Gong è possibile. Come scritto dal chirurgo-oncologo Yayama nel 1995, la medicina occidentale può integrarsi con tali tecniche per favorire il rafforzamento del corpo e la scomparsa del dolore dai muscoli. Le quattro fasi del metodo Yayama, riconosciute dalla medicina cinese, sono: la sensibilizzazione dei meridiani, lo shoshuten-piccolo circuito, il daishuten-grande circuito, il furenshuten-circolazione spontanea permanente.

 


pag 1pag 2pag 3

pag 4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave A Comment

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • BEN – ESSERE DONNA | PROMOZIONE | MARZO 2018
    Ben – Essere donna è una promozione pensata per valorizzare la salute psico-fisica femminile attraverso consulenze naturopatiche, psicologiche o osteopatiche. Per tutto il mese di marzo è difatti possibile utilizzare un coupon a soli 49€, acquistabile tra il 1 e l’8 marzo stesso, valido per rilfessologia plantare, iridologia, check – up naturopatico, primo colloquio psicologico […]
  • LA MAL -EDUCAZIONE DEI CORPI | BUSTO ARSIZIO | 3 MARZO 2018
    Il 3 marzo 2018 alle 18:30 presso il Ridotto del teatro Sociale di Busto Arsizio, Riccardo Marco Scognamiglio, psicoanalista psicosomatologo Direttore Scientifico dell’Istituto di Psicosomatica Integrata e Andrea Zoccarato, psicologo psicosomatologo, parteciperanno alla prestigiosa rassegna Filosofarti, che quest’anno ha come tema l’Educare. I relatori discuteranno della complessità insita nell’educare gli adolescenti di oggi, anzitutto nel […]