Mamma, uffa, mollami!

Home/Rassegna stampa/Mamma, uffa, mollami!

Mamma, uffa, mollami!

Elle maggio 2012

Elle

(Maggio 2012)

L’adolescenza è da sempre una tappa difficile della vita di ognuno. Problemi di identità, di genere e di socializzazione si mischiano oggi a diverse contingenze: la mancanza di valori e regole condivise e ben trasmesse, la solitudine dovuta a genitori sempre troppo impegnati a lavorare e la richiesta della società di essere sempre più iper competenti. Le nuove tecnologie e internet hanno cambiato le dinamiche relazionali dei giovani alterando sia la capacità natuarale di costruirsi un’identità solida sia le capacità di apprendimento valide ad affontare il mondo lavorativo. La rivoluzione informatica ha anche precluso la capacità dei genitori di educare i figli alla realtà, dove anch’essi non riescono a collocarsi.

                                                                                                                                                                                        

pag 1pag 2 pag 3

Leave A Comment

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • AFFRONTARE ANSIA E PANICO | GALLARATE | 23 MAGGIO 2018
    Come affrontare ansia e panico non gravi in ottica psico – somatica? I quadri ansiosi coinvolgono e sconvolgono la mente, ma anche e soprattutto il corpo, che spesso manifesta tremori, tachicardia, sudori freddi. L’intervento congiunto di psicologo psicosomatolgo e naturopata permette di affrontare le criticità su entrambi i versanti per lavorare in sinergia sullo stile […]
  • GLI EFFETTI DEL TRAUMA
    “I bambini con storie di abuso e grave trascuratezza imparano che il loro terrore, le loro implorazioni e il loro pianto non hanno alcun effetto sul caregiver. Niente di ciò che possono fare o dire interrompe le botte o suscita attenzione o aiuto. In effetti, sono destinati a mollare di fronte agli ostacoli che la […]