Le dipendenze tecnologiche fanno parte dei nuovi sintomi, propri dell’ipermodernità, e si articolano in diversi quadri (ad es. dipendenza da gioco online, dipendenza da smartphone, etc). Possono manifestarsi in forme gravi e nascondere fragilità significative su cui è importante intervenire tempestivamente.

Come farlo?

L’Istituto di Psicosomatica Integrata ha inaugurato ufficialmente la partnership con l’Associazione Di.Te., attraverso l’apertura di tre sedi in Lombardia: Milano (sede regionale), Gallarate (VA) e Bergamo. Questo implica la presenza di
professionisti adeguatamente formati per gestire le difficoltà connesse all’uso della rete, e la loro prevenzione.

Ogni sede ha al suo interno una equipe multidisciplinare in grado di accogliere, sostenere e trattare la complessità dell’individuo sofferente sia nella sua manifestazione all’interno del rapporto con la rete, sia nelle sue matrici profonde. Il percorso non prevede l’abolizione dei device, ma la comprensione del loro significato e del loro peso nella vita della persona e della sua famiglia.

SCOPRI DI PIÙ