Istituto di Psicosomatica Integrata

Home/Tag: Istituto di Psicosomatica Integrata

Centro regionale | Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche

Istituto di Psicosomatica Integrata Sede di Milano | Associazione Di.Te L’Istituto di Psicosomatica Integrata ha inaugurato ufficialmente la partnership con l’Associazione Di.Te., con l’apertura di tre sedi in Lombardia: Milano (sede regionale), Gallarate (VA) e Bergamo. L’Associazione Di.Te. (Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, Gap e Cyberbullismo) è una risorsa di alta [...]

Di |Ottobre 12th, 2020|Tag: , , , |Commenti disabilitati su Centro regionale | Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche

Somatic Competence Yoga Summer Retreat 2020

YOGA RETREAT | GERA LARIO (CO) | 3 giorni di pratiche Somatic Competence Yoga in un oasi verde sul lago di Como

“Giuro di dire la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità!”. L’impossibile a dirsi, dal lapsus al web.

WEB TALK | Gli esperti Riccardo Marco Scognamiglio e Andrea Zoccarato, all'interno della rassegna FilosofArti, affronteranno in un ampio dibattito il tema della "verità" inserita nel contesto dell'ipermodernità.

Appuntamento al buio

Tutto Milano (giugno 2020) È un evento promosso dall’Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica che ha avuto luogo il giorno 23 giugno 2020 sulla piattaforma digitale Zoom meetings. Gli psicologi, psicoterapeuti e psicoanalisti dell’Istituto di Psicosomatica Integrata, Riccardo Marco Scognamiglio, Andrea Zoccarato e Alessia Leoni, hanno cercato di rispondere al seguente quesito: “tra mancanza di [...]

NON È SOLO UN VIDEOGAME! A cosa giocano i nostri figli?

WEBINAR | Durante l’incontro, entreremo nel vivo dell’esperienza videoludica, al fine di comprendere i meccanismi alla base del coinvolgimento e le modalità con cui proteggere e accompagnare i nostri figli a un’adeguata regolazione per un sano utilizzo del mondo del gaming on-line.

Istituto di Psicosomatica Integrata supera le distanze in sicurezza

Connessi e sicuri, con noi! In ogni fase delicata che i possibili cambiamenti bio-psico-sociali ci riserveranno, l’attenzione e la cautela da parte nostra restano garantite. Manteniamo le attività online e telefoniche, con scrupolosa attenzione alla sicurezza delle stesse, ma come professionisti sanitari interveniamo in presenza in caso di necessità senza sottrarci [...]

DIPENDENZE TECNOLOGICHE E NUOVE NORMALITÀ. Istruzioni per l’uso del mondo 2.0 | CONFERENZE ONLINE 2020

Un ciclo di quattro conferenze gratuite, riservate ai soci dell’Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica e patrocinate dalla stessa, volte ad articolare il complesso rapporto intercorrente tra persone e tecnologia da diverse prospettive.

DIPENDENZE TECNOLOGICHE E NUOVE NORMALITÀ. Istruzioni per l’uso del mondo 2.0 | CONFERENZE ONLINE 2020

Un ciclo di quattro conferenze gratuite, riservate ai soci dell’Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica e patrocinate dalla stessa, volte ad articolare il complesso rapporto intercorrente tra persone e tecnologia da diverse prospettive.

MILLENNIAL SYMPTOMS | Corpo e psicopatologia dell’età evolutiva nella società della post educazione

EVENTO | MILANO | La giornata di lavoro si propone come momento di dialogo e confronto intorno a tali interrogativi a partire da diverse discipline (medicina, psicologia, pedagogia) ed è rivolta a tutti coloro, pediatri, neuropsichiatri infantili, assistenti sociali, educatori, insegnanti, psicologi e psicoterapeuti, che a diverso titolo si trovino ad operare con bambini e adolescenti.

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • Collective yoga | 31 Ottobre |Corso online
    Sabato 31 Ottobre Alessia Baretta, fondatrice di Somatic Competence Yoga®, terrà una sessione di Collective Yoga. La proposta nasce dall’idea di vivere un momento di condivisione e ispirazione durante la pratica, senza seguire un copione di sequenze prestabilite. È un’occasione per porre domande e concedersi di assecondare le richieste del proprio corpo. La lezione prevede […]
  • Il motore della sofferenza
    “Non sono la più forte. Non sono la più veloce. Ma sono quella che sa soffrire meglio.” Amelia Boone, atleta
Torna in cima