fbpx

vita online e vita offline

Home/Tag: vita online e vita offline

“Giuro di dire la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità!”. L’impossibile a dirsi, dal lapsus al web.

WEB TALK | Gli esperti Riccardo Marco Scognamiglio e Andrea Zoccarato, all'interno della rassegna FilosofArti, affronteranno in un ampio dibattito il tema della "verità" inserita nel contesto dell'ipermodernità.

CONFERENZA MIO FIGLIO NON RIESCE A STARE SENZA SMARTPHONE | MILANO | 17 GENNAIO 2020

Venerdì 17 gennaio alle 18:00 la Libreria Giunti Al Punto di via Vitruvio 43 a Milano ospita Giuseppe Lavenia, presidente dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo (Di.Te), Riccardo Marco Scognamiglio, psicoterapeuta e direttore scientifico dell’Istituto di Psicosomatica Integrata e Simone Matteo Russo, psicoterapeuta e Responsabile Area Adolescenti dell’Istituto di Psicosomatica Integrata. Il dibattito, [...]

“Giuro di dire la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità!”   L’impossibile a dirsi, dal lapsus al web | Gallarate | 6 marzo 2020

Dove si trova la verità, oggi, nell’ipermodernità, in cui vita online e offline si confondono? È più vera l’esperienza reale o quella esibita sui social? A volte sembra esserci più autenticità nella web identity, sebbene costruita apparentemente a tavolino, altre volte invece “qualcosa di vero” emerge in mezzo al caos delle opinioni ridondanti e delle [...]

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • Sogno o son desto? Utopia come ecologia della mente | Webinar | 5 marzo
    Utopia è una parola che deriva dal greco oy, non e topos, luogo. Si tratta di un vocabolo coniato da Tommaso Moro, letterato del XVII secolo, che lo utilizzò per descrivere un governo modello di un paese immaginario. Moro non fu il primo a sognare un luogo ideale e inesistente, dove la politica e la […]
  • Il ritorno del capro espiatorio | Webinar | 6 marzo
    Wilfred R. Bion fu uno dei maggiori esponenti della psicoanalisi di gruppo che concettualizzò quelli che oggi sono conosciuti come assunti di base, ovvero delle modalità di funzionamento dei gruppi che smarriscono l’obiettivo comune e mettono in atto comportamenti caratterizzati da meccanismi di difesa regressivi indotti dall’ansia. Nello specifico l’autore descrive tre assunti di base: di […]
Torna in cima