vita online e vita offline

Home/Tag: vita online e vita offline

“Giuro di dire la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità!”. L’impossibile a dirsi, dal lapsus al web.

WEB TALK | Gli esperti Riccardo Marco Scognamiglio e Andrea Zoccarato, all'interno della rassegna FilosofArti, affronteranno in un ampio dibattito il tema della "verità" inserita nel contesto dell'ipermodernità.

CONFERENZA MIO FIGLIO NON RIESCE A STARE SENZA SMARTPHONE | MILANO | 17 GENNAIO 2020

Venerdì 17 gennaio alle 18:00 la Libreria Giunti Al Punto di via Vitruvio 43 a Milano ospita Giuseppe Lavenia, presidente dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo (Di.Te), Riccardo Marco Scognamiglio, psicoterapeuta e direttore scientifico dell’Istituto di Psicosomatica Integrata e Simone Matteo Russo, psicoterapeuta e Responsabile Area Adolescenti dell’Istituto di Psicosomatica Integrata. Il dibattito, [...]

“Giuro di dire la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità!”   L’impossibile a dirsi, dal lapsus al web | Gallarate | 6 marzo 2020

Dove si trova la verità, oggi, nell’ipermodernità, in cui vita online e offline si confondono? È più vera l’esperienza reale o quella esibita sui social? A volte sembra esserci più autenticità nella web identity, sebbene costruita apparentemente a tavolino, altre volte invece “qualcosa di vero” emerge in mezzo al caos delle opinioni ridondanti e delle [...]

RSS Psicologia Psicosomatica – Rivista Online

  • ADOLESCENTI NELLA RETE
    “I sintomi dell’ipermodernità, dunque, vanno letti come segnali di una difficoltà di adattamento a un contesto sociale che spinge compulsivamente ad accelerare e ad agire in una modalità reattivo-digitale anziché riflessiva, incidendo in modo più evidente e profondo negli adolescenti più sensibili e permeabili al processo di digitalizzazione. (…) Nell’inevitabile impatto con questo tipo di […]
  • EDUCHIAMO AL DIGITALE |Webinar | 28 novembre 2020
    Alcune ricerche testimoniano l’intensità crescente del rapporto tra nuove generazioni e web. Ad esempio uno studio condotto da skuola.net, Università La Sapienza e Università Cattolica di Milano, per conto della Polizia di Stato, afferma che nel 2018 il 45% degli utenti tra gli 11 e i 25 anni passava su Internet almeno 5-6 ore al […]
Torna in cima